Free Printable,  Planning,  Tutorial

Come Creare Planner Refill Personalizzati

Metodo facilissimo per tutti

Oggi parliamo di refill e, in particolare, vedremo come creare refill personalizzati per il vostro planner. Questo metodo è facilissimo e alla portata di tutti, poichè non vi servirà nessun programma difficile da usare o a pagamento… semplicemente, useremo Canva!

Qualche giorno fa abbiamo visto come realizzare un calendario personalizzato con Canva, e se avete seguito quel tutorial avrete già le conoscenze di base per seguire anche questo tutorial.

Perchè dovremmo creare refill personalizzati?

La risposta è molto semplice: ognuno di noi ha esigenze particolari quando si tratta di pianificare la propria vita e il limite di molti planner e agende è che si presentano con un layout prestampato che non per forza si adatta alle vostre necessità.

Leggi anche: Planner Vs Bullet Journal, il confronto

Con questo semplicissimo tutorial, vedremo quindi come realizzare e combinare gli elementi che ci servono per creare il layout perfetto per noi: creeremo infatti una visione settimanale su due pagine, con un modello verticale.

I vantaggi dei refill personalizzati

  • Si adattano al tuo stile di vita
  • Puoi crearli per qualsiasi formato di planner
  • Puoi scegliere temi, colori e font
  • Puoi creare quante sezioni vuoi
  • Facilissimi da realizzare

Visita la sezione Free Printable del sito per trovare altri refill pronti da stampare!

Tutorial refill personalizzati con Canva

Per creare i nostro refill, per prima cosa apriamo il sito di Canva e impostiamo le dimensioni del documento, ovvero le dimensioni della pagina del nostro planner.

Clicchiamo su “dimensioni personalizzate” e impostiamo, in centimetri, le misure che ci servono (prima la larghezza e poi l’altezza). Per questo tutorial io ho impostato le misure di un planner formato A5.

Impostare il layout

Per prima cosa, sotto la prima pagina, clicchiamo la scritta “aggiungi pagina”, per creare la seconda pagina del nostro refill. Ricordiamoci quindi che da adesso avremo la pagina 1 che sarà la nostra pagina sinistra e la pagina 2 sarà la pagina di destra. Se volessimo creare un refill per tutte le settimane del mese, basterà aggiungere tante pagine quante ce ne servono.

tutorial refill personalizzati canva

Dal menù di sinistra andiamo su Elementi > Tutto e scriviamo Griglie nella casella di ricerca. Da qui scegliamo quello che sarà il layout della nostra pagina. Io ho scelto un layout con 4 colonne.

A questo punto riempiamo le nostre colonne. Io ho scelto uno sfondo a tinta unita per le colonne dei giorni della settimana e uno sfondo puntinato per la colonna dedicata alla Note. Per cambiare il colore alla singola colonna vi basterà selezionarla e scegliere il colore desiderato dalla tavolozza colorata posta nel menù in alto.

Per riempire la colonna con lo sfondo puntinato, dovrete scaricare il template di una pagina puntinata. Potete cercarlo su Google, ma io ho già fatto questo lavoro per voi e potete scaricarlo cliccando qui. A questo punto, nel menù di sinistra, andate su Caricamenti e caricate l’immagine della pagina puntinata. Dopodichè trascinatela all’interno della colonna dove volete inserirla.

Aggiungere il testo

Adesso, dal menù di sinistra, andiamo su Testo e aggiungiamo le caselle di testo. Qui possiamo giocare con tantissimi font e scegliere il colore del testo.

Completiamo il layout

Adesso è arrivato il momento di completare il layout. Io ho diviso le colonne in 3 sezioni, stile Erin Condren. Per fare ciò, sono tornata sulle Griglie e ho scelto la prima (il quadrato semplice) e l’ho ridimensionato fino a farlo diventare un rettangolo. Ho applicato uno sfondo colorato e un po’ di trasparenza. A questo punto copiate l’elemento e inseritelo dove volete.

Adesso potete copiare il layout anche nella seconda pagina, avendo cura di inserire giorni della settimana e date in modo corretto.

Decoriamo!

Adesso arriva la parte più divertente, ovvero la decorazione. Una volta che abbiamo scelto un tema, andiamo su Elementi > Grafiche e nella casella di ricerca inseriamo tutte le parole che ci vengono in mente in base a quel tema. Io vi consiglio di cercare parole in inglese per trovare più risultati. Per questo refill, ho scelto un tema floreale, per abbinarlo al Calendario che abbiamo realizzato nel tutorial precedente.

Nella parte bassa della pagina ho inserito un motivo a pattern, per riprodurre l’effetto di un washi tape. Nella parte alta, invece, ho inserito alcuni fiori colorati. Per fare in modo che i disegni non coprano le scritte, ma appaiano dietro al layout, vi basterà selezionare l’elemento, cliccare su Posizione e scegliere a che livello vogliamo inserirlo.

Scaricare i refill personalizzati

Per finire, in alto a destra clicchiamo la freccia verso il basso e selezioniamo PDF per la stampa.

Se per caso vi piace questo refill che ho creato io, potete scaricarlo direttamente cliccando il pulsante qui sotto!

Adesso non vi resta che stampare il vostro refill e bucarlo a seconda del tipo di planner che utilizzate. Io vi consiglio assolutamente di acquistare il Planner Punch Board, che vi permette di bucare i refill sia per agende da anelli, che per Happy Planner o agende con spirale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

f6c6447c44cbc562271d2848bdb303cc56027d825a12434355
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi