Bullet Journal

Come organizzare la #washitapecollection

Tante idee per tener traccia di tutti i tuoi washi tape!

Come avrete capito dal titolo, oggi parliamo di washi tape! Dopo aver sentito questa parola potrebbero aprirsi due scenari. Da una parte c’è chi dirà: washi cosa? E dall’altra chi dirà: datemene ancora!! Ecco, io personalmente faccio parte della seconda categoria, ma se invece non sapete cosa sono i washi tape, provo a spiegarvelo in due parole. Semplicemente si tratta di nastri (scotch) di carta, che vengono utilizzati nei modi più disparati. Ad esempio io li uso molto per coprire le mascherine delle prese elettriche… ma non ditelo a nessuno!

Come organizzare i washi tape

I washi tape si utilizzano moltissimo soprattutto nei nostri ambiti preferiti, che si tratti di scrapbooking o planning. E da brave collezioniste compulsive quali siamo, ecco che iniziamo ad accumularne troppi, per poi dimenticarci che cosa in effetti possediamo. Ecco dunque come organizzare la washi tape collection nel nostro planner o bullet journal, in modo creativo! 

Per prima cosa, vi faccio vedere le mie proposte. 

washi tape collection
“classico” layout dei washi tape come lenzuola stese
Washi tape tematici… in autunno
washi tape natalizi
washi tape natalizi

Mi piace molto realizzare queste paginette di washi tape tematici, soprattutto all’inizio di ogni stagione, in modo che poi sappia sempre cosa andare a cercare nel mio scatolone, quando si tratta di realizzare un nuovo layout settimanale. Adesso però vi porto in giro per il mondo e vediamo cosa ci propongono le nostre colleghe!

semplice ma d’effetto, lavatrice di washi tape
washi tape come quadri in una galleria
con questa tecnica si possono realizzare pagine coloratissime
colori tenui
washi tape e banner
layout chiaro e pulito
mi piace molto questo layout anche per delle piccole foto
washi collection tematica in base al colore
questa è originalissima!

Spero di avervi ispirato con queste idee! 

E se volessi aumentare la collezione washi tape?

Chiaramente la domanda sorge spontanea: ma come si fa ad avere così tanti washi tape? Tematici, a tinta unita, colorati, floreali… Beh, la risposta è facile. Conviene sicuramente acquistare i set di washi tape, in modo averne circa una ventina in un colpo solo! 

Poi magari può capitare che quel determinato set di quella precisa collezione vi faccia impazzire, e allora non potete esimervi dall’acquistarlo. Io vi consiglio questi, ma ne trovate anche altri nello shop

Per oggi è tutto e se per caso avete realizzato anche voi un layout di questo tipo, taggatemi su instagram per farmelo vedere @scripta_manent_torino

come organizzare la #washitape collection #bulletjournal #planneraddict

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi